Mondiali Russia 2018, semifinali: l’Inghilterra sfiderà la Crozia!

Mondiali Russia 2018: Russia-Croazia termina 5-6 ai rigori, l'Inghilterra vince 2 a 0 contro la Svezia

La seconda giornata dei quarti di finale del Mondiale di Russia 2018 parte alla Samara Arena con la vittoria dell’Inghilterra contro la Svezia. Decidono le reti di Maguire e Alli, entrambe di testa. La Nazionale di Southgate è la terza semifinalista.

Sarà Croazia-Inghilterra la seconda semifinale del Mondiale. Battuti ai rigori i russi dopo un emozionante 2-2. Decisivi gli errori di Smolov e di Mario Fernandes, autore del pari a cinque minuti dal 120′. A mettere il punto la solita realizzazione perfetta di Rakitic.

L’Inghilterra sfiderà la Croazia in semifinale!

L‘Inghilterra prende il volo e va in semifinale al Mondiale di Russia 2018. In volo e… di testa, confermandosi la Nazionale che va a segno di più con questo fondamentale: ben cinque i gol segnati dai Tre Leoni in questa edizione, di cui due contro la Svezia in un quarto di finale (2-0 a Samara) il cui esito è stato difficilmente in dubbio.

Svedesi mai in partita, inglesi dominanti sia nel gioco che nel risultato. Una partita a senso unico, con la Nazionale di Andersson che ci prova ma si trova davanti un muro chiamato Jordan Pickford. Appena tre i tiri in porta effettuati e altrettante le parate decisive del numero 1 inglese,

Russia-Croazia è stata al contrario una partita emozionante, intensa, sbloccata da una magia di Cheryshev e poi ribaltata dalla squadra di Dalic. Con Kramaric, ma soprattuto con la solita palla inattiva, e l’inzuccata di Vida. A cinque minuti dal 120’ sembrava tutto finito. Anche le speranze di una Russia eroica, pragmatica e ostinata. Ma con un altro colpo di testa, e un’altra palla inattiva, è arrivato il nuovo pari di Mario Fernandes. Un motivo ricorrente di questi quarti di finale.

Nei supplementari poi l’imponderabile. Prima Vida, poi Mario Fernandes. Una storia ancora da riscrivere e i rigori. Decisivi ancora i portieri, con due parate su Smolov e Kovacic, un errore proprio dell’autore del 2-2 nel finale e il solito Rakitic. Freddissimo dal dischetto. Vince la Croazia, che sfiderà in semifinale l’Inghilterra.

Informazioni sull'autore