Napoli batte la Juventus 1 a 0: il gol di Koulibaly al 90′ riapre il campionato

Napoli batte la Juventus 1 a 0: il gol di Koulibaly al 90′ riapre il campionato

Nel posticipo della 34ª giornata di Serie A il Napoli batte la Juventus 1 a 0, grazie al gol di Koulibaly al 90′ riaprendo così la corsa allo scudetto. Un solo punto adesso divide gli azzurri dai bianconeri a quattro giornate dalla fine del campionato.

Il gol di Koulibaly al 90′ riapre il campionato.

Pochi minuti dopo il fischio finale della partita, i tifosi azzurri hanno dato inizio ai festeggiamenti. Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris su twitter ha scritto :”Napoli con cuore grandissimo! Andiamo a comandare! Forza Napoli sempre”.

Maurizio Sarri ha commentato ai microfoni di Premium Sport la vittoria del Napoli a Torino : “Non è stata la partita perfetta ma è stata un’ottima partita: alla Juventus non abbiamo concesso niente e la vittoria è arrivata come logica conseguenza di questo atteggiamento. Se ora credo anche io allo Scudetto? Per ora mi sono divertito, abbiamo reso felice una tifoseria straordinaria come la nostra, ma per il resto la Juventus è ancora davanti: dobbiamo solo pensare alla prossima partita.”.

Ha aggiunto: “Certo è che vincere qui è sempre difficilissimo e stupendo, è una soddisfazione enorme, ma dobbiamo anche rimanere lucidi perché al momento rimane fine a sé stessa”. La Juventus viene da sei scudetti e per questo rappresenta il potere ‘tecnico’ è una squadra che tutti sperano di battere perché è la più forte e averlo fatto per noi è motivo d’orgoglio.”.

Massimiliano Allegri, ha commentato la sconfitta della Juventus: “È stata una partita bruttissima, con zero tiri in porta. Noi abbiamo avuto difficoltà, ma potevamo e dovevamo chiuderla sul pari: purtroppo sull’angolo non abbiamo marcato e preso il gol. Il Napoli ha fatto quello che doveva, ha tenuto più palla e gli vanno i complimenti, perché hanno dei meriti. Siamo ancora in testa, abbiamo due partite in casa e due fuori, ma ora per noi la partita decisiva sarà quella di sabato a Milano“.