Pensioni 2019: le ultime novità sulla proroga di Opzione donna

Lucia Rispoli, amministratrice del Movimento Opzione Donna, ha osservato che nella lista redatta dal Vice Premier Luigi Di Maio degli interventi messi in atto dal Governo, manca la proroga di Opzione donna. “La pagina Facebook del Ministro Di Maio pubblica un video e, per meglio evidenziare la manovra del governo di cambiamento, “un foglietto di appunti con l’elenco delle cose fatte” Sussiste discordanza tra video e documento in merito ad Opzione Donna! Da ieri TUTTA la stampa ha dato pubblicità all’elenco che NON prevede Opzione Donna nel maxi emendamento!”, ha segnalato.

“Le donne e la vita delle donne destinate ancora una volta a passare in second’ordine? Non possiamo accettarlo!”, ha affermato Rispoli in un post. “Nessun indispensabile segnale ci perviene dal Governo per fugare ufficialmente l’infondatezza di queste nostre legittime preoccupazioni. Finora solo dichiarazioni ma nessuna traccia della proroga di Opzione donna nell’elenco pubblicato dall’On. Di Maio, né nei documenti redatti per il bilancio. Di tanto nessuna spiegazione circostanziata ed ufficiale viene fornita”, ha proseguito.

Quota 100 ed Opzione donna

L’amministratrice del Movimento Opzione donna si è chiesta “perché al pari di Quota 100, misura che non incontra le esigenze femminili, non è stata data uguale dignità ad Opzione donna, misura necessaria per le Donne, individuata invece per bilanciare questo gap di genere, così come assicurato pubblicamente dall’On. Spadoni? Perchè l’On. Spadoni, proprio adesso, non ci spiega cosa sta accadendo? Perchè le donne non sono anch’esse in prima linea nero su bianco, per il superamento della Legge Fornero?”.

Verrà prorogata Opzione donna?

Lucia Rispoli ha sottolineato: “Non accettiamo che ci venga attribuito ancora una volta il doppio ruolo di “riserva”, riserva a cui mai si darà la possibilità di essere “in campo”, e riserva di cui invece avvalersi per “altro”, se i soldi non dovessero bastare, rischio quest’ultimo, realisticamente rappresentato dal “FONDO UNICO” creato per le pensioni”.

“Insomma si configura un affare ancora una volta a perdere per le donne che non solo vedrebbero nuovamente sfumare la tanto attesa proroga di Opzione donna, ma potrebbero vedere nuovamente sparire anche i propri fondi ed i propri risparmi? Un film già visto…”, ha aggiunto. Rivolgendosi ai grillini Di Maio e Spadoni ha puntualizzato:” Dimostrateci che non è così. Ce lo dovete”.