una-vita-anticipazioni-teresa-e-fernando-min

Una vita, le anticipazioni e le trame del 15, 16 e 17 maggio 2018: duelli e condanne a morte

Le ultime anticipazioni di Una vita – Acacias 38, tutte le trame di martedì 15, mercoledì 16 e giovedì 17 maggio 2018 – «Cayetana progetta il rapimento di Ursula». Vediamo attraverso le anticipazioni di Una vita – Acacias 38, che Rosina viene informata dal tribunale della condanna a Pablo, processato in contumacia. Distrutta dal dolore, si confiderà con Liberto. I due si baceranno, ma a sorprenderli ci sarà Arturo. Cayetana ingaggia Elena per rapire Úrsula e fargliela pagare.

Le ultime anticipazioni di Una vita – Acacias 38, tutte le trame di martedì 15, mercoledì 16 e giovedì 17 maggio 2018 – «Pablo condannato a morte!»

Nel frattempo le anticipazioni di Una vita – Acacias 38 mostrano che la Sotelo, lontana da casa, sta assoldando – come abbiamo già accennato – una certa Elena sperando che rapisca UrsulaCayetana vuole liberarsi della nemica una volta per tutte. Arturo, dopo aver sorpreso Liberto e Rosina a baciarsi, geloso, sfiderà il ragazzo a duelloFelipe cerca di far rinviare il processo a Pablo in contumacia, purtroppo senza successo: Pablo viene condannato a morte.

Le ultime anticipazioni di Una vita – Acacias 38, tutte le trame di martedì 15, mercoledì 16 e giovedì 17 maggio 2018 – «Le lacrime amare di Simon». 

Secondo le anticipazioni di Una vita – Acacias 38  Simon interviene per strappare Liberto dalle grinfie del militare. Il ragazzo spera così di ottenere l’approvazione di Susana, tenterà infatti di parlarle ancora una volta e di farle ammettere di essere la sua vera madre, la sarta però lo scaccia nuovamente, facendogli piangere lacrime amare. Qui trovi le ultime anticipazioni e news sulla soap Una vita – Acacias 38.