Meteo Pasqua e Pasquetta 2018: pioggia e grandine rovineranno le feste

Meteo Pasqua e Pasquetta 2018: precipitazioni al Nord, caldo secco al Sud!

Meteo Pasqua e Pasquetta 2018, le ultime novità. E’ ancora piuttosto incerto su come potrebbe essere il meteo durante l’imminente periodo pasquale. Quest’inizio di Primavera si sta mostrando capriccioso con evoluzioni meteo dai cambiamenti repentini, per cui le simulazioni numeriche, in casi come questi, tentennano un po’ prima di avere un quadro più chiaro di quello attuale. Quello che è certo è un cambio di scenario in Europa con una saccatura che affonderà verso l’Europa occidentale. Quello meno certo è il posizionamento della saccatura e, di conseguenza, l’entità dell’aria calda che si dirigerà verso l’Italia e l’Europa meridionale.

Le tendenze meteo di Pasqua e Pasquetta 2018!

Secondo la media della previsioni probabilistiche per il periodo pasquale potremmo trovarci con una Italia divisa in due. Le regioni meridionali risentiranno di un moderato afflusso caldo e secco, sotto forma di venti di Scirocco, con tempo perlopiù soleggiato salvo per il transito di nubi stratiformi. Qui le temperature saranno in aumento già dal Venerdì Santo e si porteranno sopra le medie del periodo.

Al Nord e sulle Tirreniche invece le correnti sud occidentali accompagneranno un sistema nuvoloso responsabile di precipitazioni e di temperature più fresche. La tendenza sarà verso un calo termico per la Pasquetta anche al Sud per via della perturbazione che proverà ad abbassarsi di latitudine. E’ ancora una ipotesi da confermare stante la distanza temporale.