Tagli Capelli Primavera 2018: i vari tipi di frangia tra cui poter scegliere!

Tagli Capelli Primavera 2018: i vari tipi di frangia tra cui poter scegliere!

Onnipresente frangia e in mille varianti: non importa quale maniera sia, le tendenze della prossima Primavera-Estate vogliono che la si porti! La frangia lunga si riconferma un must have – anche e soprattutto nella variante a tendina – grande ritorno della frangia riccia e di quella laterale. Riconferma per quella piena, di grande carattere.

Interessanti anche le originali varianti di frangia corta – must try per chi porta i capelli corti – e frangia leggera, per un look sfilato light. Ecco di seguito tutti i tipi di frangia tra cui poter scegliere!

I vari tipi di frangia che governeranno le tendenze primaverili!

Lambisce gli occhi la frangia lunga, che può essere piena, sfilata o a tendina. Versatile ed ultra glamour, si può adattare di giorno in giorno trasformando l’acconciatura.

C’è poi la frangia piena sottolinea lo sguardo e conferisce carattere al look. Perfetta sui capelli medi, è cool anche su quelli lunghi e corti. Ma il meglio lo offre sui caschetti – o bob.

Di grande tendenza, la frangia a tendina si apre sulla fronte è un must da provare su tutte le lunghezze di capelli. Scelta ideale per chi ha i capelli corti e tratti regolari, la frangia corta mette in risalto il viso.

Morbida e spesso sfilata, la frangia leggera è un must per chi ha i capelli sottili o vuole provare la frangia senza osare troppo. Questo genere di frangia si sceglie prevalentemente per i tagli corti e medi.

Pettinata di lato, oppure tagliata lateralmente, la frangia laterale è un altro dei grandi trend di stagione in fatto di capelli. I capelli ricci in stile anni ’90 continuano a fare furore.

Ecco dunque tornare caschetti ricci e tagli medi, ma anche afro, in variante riccia con frangia. Naturale o creata ad hoc non importa, la frangia riccia è una delle tendenze capelli top per la primavera estate 2018.